Statistiche

0867755
Tot. visite contenuti
867755

Cerca

Newsletter

Iscriviti al servizio newsletter di Scuolaslow!

Novità

Scuola Slow è anche su Twitter (https://twitter.com/Scuolaslow) e su Facebook (https://www.facebook.com/scuola.slow)Twitter  Facebook

 

La scuola serve a vivere meglio, non a produrre di più
(Nando Cianci)

Cos'è Scuolaslow

Scuolaslow è una piazza nella quale incontrarsi, discutere, raccontare le riflessioni, le esperienze, le pratiche intrecciate con l'idea di una scuola slow, vale a dire sottratta...

LEGGI TUTTO >>>

Condividi

CAMMINARE IN CONSAPEVOLEZZAdi Thich Nhat Hanh, Terra Nuova, Firenze, pp. 128, € 10,00  

Il libro: Siamo abituati a considerare la consapevolezza uno stato della mente che si riferisce a pratiche e virtù che riguardano il nostro sentire il mondo, i valori fondanti della nostra interiorità, la qualità delle nostre relazioni socialI, la nostra idea della comunità e della società più larga. Riserviamo, cioè, la consapevolezza agli aspetti “alti” della nostra vita individuale e associata. II che è certamente bene. Ci sfugge spesso, però, che la consapevolezza può riguardare, e migliorare, aspetti della nostra vita che riteniamo scontati e che tendiamo a vivere in modo, per così dire, automatico. Ed invece anche momenti apparentemente banali della giornata –come rispondere al telefono, fare la spesa, mangiare, sparecchiare la tavola; ma anche emozionarsi– possono essere vissuti con consapevolezza, essere cioè occasioni di meditazione e di scoperta della bellezza che la vita reca con sé anche quando affrontiamo momenti difficili.
Ce lo ricorda il maestro Zen Thich Nhat Hanh, di cui l’editrice Terra Nuova pubblica una serie di volumetti in una collana dedicata alla consapevolezza, cioè alla presenza mentale, nelle azioni della vita quotidiana.
Il quarto di questi titoli, uscito da poco, è Camminare in consapevolezza
. In esso, l’autore «ci invita a trasformare quello che è un banale e comunissimo gesto quotidiano come il camminare in un'opportunità per entrare in contatto con noi stessi e vivere pienamente il momento presente. Camminando in consapevolezza è possibile tornare a meravigliarci della natura che ci circonda e allo stesso tempo imparare a esprimere gratitudine per il fatto di essere vivi. Alternando insegnamenti, storie e meditazioni, Thich Nhat Hanh suggerisce come incrementare, passo dopo passo, la nostra concentrazione, il benessere e la gioia di vivere».

L’incipit: La prima cosa da fare è alzare il piede. Inspira. Poggia il piede davanti a te, prima il tallone e poi le dita. Espira. Percepisci i tuoi piedi ben saldi sulla terra. Sei già arrivato.

Spesso camminiamo al solo scopo di andare da una parte all’altra. Ma nel frattempo dove siamo?
A ogni passo possiamo percepire il miracolo di camminare su un terreno solido. A ogni passo possiamo arrivare nel momento presente.

All’inizio della nostra vita, quando avevamo imparato da poco a camminare, lo facevamo solo per il gusto di camminare. Camminavamo e scoprivamo ogni istante, cia via che gli andavamo incontro. Possiamo reimparare a camminare in quel modo.

L’autore: Thich Nhat Hanh è uno dei maestri Zen più noti a livello internazionale. Impegnato in prima persona per promuovere la pace e la salvaguardia dell’ambiente, da oltre trent’anni tiene seminari per diffondere le pratiche di consapevolezza. Tra i libri di maggior successo, pubblicati da Terra Nuova Edizioni, Fare pace con se stessi, Trasformare la sofferenza, Sono qui per te e Perché esiste il mondo?

 

Condividi

A passo d'uomo

A PASSO D'UOMO

www.apassoduomo.it 
è il nuovo blog scritto a più mani e  pensato come luogo di incontro, [ ... ]

Leggi tutto...

Parole al vento

MAGNANIMITA'

di Nando Cianci

Sui social network si leggono, con straripante frequenza, giudizi perentori ed inappellabili su avvenimenti, idee, fatti pubblici e privati. Tali giudizi sono per lo più accompagnati da insulti verso chi la pensa diversamente, trattato

Leggi tutto...
PUNTATE PRECEDENTI

Gradimento 
Flauto 
Curiosità 
Tablet ai lattanti 
Fannulloni 
E allora? 
Penelope e 'a carogna 
Stare in fila

Truccati per la competizione  
La rivincita del somaro 
Psicofarmaci ai bambini 
Asfaltare l'avversario

Libri lenti

VIANDANTI E NAVIGANTI. EDUCARE ALLA LENTEZZA AL TEMPO DI INTERNET

                                                   COPERTINA COPIA LAVORO

 di Nando Cianci

Youcanprint, Tricase pp. 120, € 10,00

Leggi tutto...
SLOW SCHOOL

RITSCHERdi Penny Ritscher, Giunti, Firenze, pp. 144, € 10,00

Leggi tutto...
LAVORARE CON LENTEZZA

LAVORARE_LENTEZZA

di Bruno Contigiani, Dalai Editore, Milano, pp. 112,      € 13,00

Leggi tutto...
GIOVENTU' SCIPPATA
copertina_libro
 
di Nando Cianci                  (con presentazione di Carlo Sini),Teaternum, pp. 160, € 10,00
Leggi tutto...
LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA

PedagogiaLumaca 1

   di Gianfranco Zavalloni, EMI, Bologna, pp. 153, € 12,00

Leggi tutto...
ELOGIO DELL'EDUCAZIONE LENTA

FRANCESCH

di Joan D. Francesch        La Scuola, Brescia,                 pp.192, € 9,50

Leggi tutto...
L'ARTE DEL VIAGGIARE LENTO

MERLINI

a spasso per l’Italia senz’auto
di Paolo Merlini, Ediciclo editore, Portogruaro, pp. 176, € 14,50

Leggi tutto...