Statistiche

0839126
Tot. visite contenuti
839126

Cerca

Newsletter

Iscriviti al servizio newsletter di Scuolaslow!

Novità

Scuola Slow è anche su Twitter (https://twitter.com/Scuolaslow) e su Facebook (https://www.facebook.com/scuola.slow)Twitter  Facebook

 

La scuola serve a vivere meglio, non a produrre di più
(Nando Cianci)

Cos'è Scuolaslow

Scuolaslow è una piazza nella quale incontrarsi, discutere, raccontare le riflessioni, le esperienze, le pratiche intrecciate con l'idea di una scuola slow, vale a dire sottratta...

LEGGI TUTTO >>>

Condividi

AGRINIDI
Nuovi percorsi educativi nella natura, di AA.VV., Terra Nuova, Firenze, pp. 176, € 9,00 

Il libro: Cosa sono gli agrinidi? Cos'è un asilo nel bosco? Come realizzare percorsi di educazione per l'infanzia nella natura? Come coniugare la propria professione di educatore, psicologo, contadino con l'educazione dei più piccoli in aziende agricole? Il libro offre risposte a queste domande a partire dalle esperienze degli autori, impegnati in prima persona nell'organizzazione e diffusione di progetti di natura educante. Scopriremo che la rivoluzione educativa costituita da agrinidi e agriasili, asili nel bosco e aule di campagna è già in atto e conta svariate esperienze in tutta Italia, talvolta anche in città. Una guida pratica rivolta a genitori, educatori e agricoltori, che fornisce istruzioni dettagliate ed esempi concreti a chi vorrebbe inserire nella propria azienda agricola un agrinido o agriasilo oppure aprire un asilo nel bosco.

 L’incipit:La terra ci insegna qualcosa perché ci oppone resistenza” diceva Antoine de Saint Exupery e oggi proprio questo rapporto con la terra, con la natura e con l’ambiente è al centro di nuovi interessi e modelli educativi.

Da qualche tempo si guarda all’universo naturale con un riscoperto interesse, come ad un luogo capace di insegnare, di aiutare a crescere, un luogo dove diventare grandi. Non più un” luogo pericoloso” ma maestro di vita e spazio utile per favorire lo sviluppo dei più piccoli.
Questo anche perché negli ultimi tempi il ruolo e la percezione dell’agricoltura sono cambiati: l’azienda agricola ha riscoperto la sua funzione di impresa familiare capace di accogliere e di proporsi alla propria comunità di riferimento come un’opportunità educativa.
È sulla riscoperta di queste caratteristiche, da sempre appartenenti al mondo naturale, che si basano le nuove possibilità educative rivolte all’infanzia che qui descriviamo.
Il libro è stato pensato come una guida agile da cui trarre indicazioni e spunti di riflessione: nella prima parte sono illustrate le basi pedagogiche su cui le esperienze di natura educante si fondano per passare poi, nella seconda parte, al racconto di alcune sperimentazioni concrete.
Forniamo indicazioni e consigli a quanti – imprenditori agricoli, amministratori comunali e regionali, educatori, insegnanti, genitori – vogliono conoscere queste nuove opportunità per avviare nella propria azienda o realtà progetti simili e trovare degli interlocutori per saperne di più; tutto questo senza tralasciare il punto di vista dei genitori e mettendo in luce come i percorsi educativi proposti possono essere di supporto alla genitorialità.
Così vengono presentati esempi di asili nido all’interno di aziende agricole, gli agrinidi, e viene raccontata la storia degli asili nel bosco; viene anche suggerita la possibilità di portare la campagna in aula e l’aula in campagna attraverso legami nuovi tra attori sociali diversi.
In tutte le esperienze qui raccontate il filo conduttore è la relazione con e attraverso l’ambiente: agricolo o naturale, è il luogo in cui si entra in relazione con se stessi, con le piante, con gli animali e con gli altri e poi, insieme, si cresce.

Gli autori:
Francesca Durastanti, Chiara de Santis, Giuseppe Orefice, Silvia Paolini. Margherita Rizzuto. Gli autori, tutti soci di AiCARE – agenzia e rete di professionisti che da anni si occupa di agricoltura sociale a livello nazionale e internazionale – sono impegnati in prima persona per promuovere, svolgere attività di consulenza e organizzare esperienze educative nella natura.

Condividi

A passo d'uomo

A PASSO D'UOMO

www.apassoduomo.it 
è il nuovo blog scritto a più mani e  pensato come luogo di incontro, [ ... ]

Leggi tutto...

Parole al vento

MAGNANIMITA'

di Nando Cianci

Sui social network si leggono, con straripante frequenza, giudizi perentori ed inappellabili su avvenimenti, idee, fatti pubblici e privati. Tali giudizi sono per lo più accompagnati da insulti verso chi la pensa diversamente, trattato

Leggi tutto...
PUNTATE PRECEDENTI

Gradimento 
Flauto 
Curiosità 
Tablet ai lattanti 
Fannulloni 
E allora? 
Penelope e 'a carogna 
Stare in fila

Truccati per la competizione  
La rivincita del somaro 
Psicofarmaci ai bambini 
Asfaltare l'avversario

Libri lenti

VIANDANTI E NAVIGANTI. EDUCARE ALLA LENTEZZA AL TEMPO DI INTERNET

                                                   COPERTINA COPIA LAVORO

 di Nando Cianci

Youcanprint, Tricase pp. 120, € 10,00

Leggi tutto...
SLOW SCHOOL

RITSCHERdi Penny Ritscher, Giunti, Firenze, pp. 144, € 10,00

Leggi tutto...
LAVORARE CON LENTEZZA

LAVORARE_LENTEZZA

di Bruno Contigiani, Dalai Editore, Milano, pp. 112,      € 13,00

Leggi tutto...
GIOVENTU' SCIPPATA
copertina_libro
 
di Nando Cianci                  (con presentazione di Carlo Sini),Teaternum, pp. 160, € 10,00
Leggi tutto...
LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA

PedagogiaLumaca 1

   di Gianfranco Zavalloni, EMI, Bologna, pp. 153, € 12,00

Leggi tutto...
ELOGIO DELL'EDUCAZIONE LENTA

FRANCESCH

di Joan D. Francesch        La Scuola, Brescia,                 pp.192, € 9,50

Leggi tutto...
L'ARTE DEL VIAGGIARE LENTO

MERLINI

a spasso per l’Italia senz’auto
di Paolo Merlini, Ediciclo editore, Portogruaro, pp. 176, € 14,50

Leggi tutto...