Statistiche

0882848
Tot. visite contenuti
882848

Cerca

Newsletter

Iscriviti al servizio newsletter di Scuolaslow!

Novità

Scuola Slow è anche su Twitter (https://twitter.com/Scuolaslow) e su Facebook (https://www.facebook.com/scuola.slow)Twitter  Facebook

 

La scuola serve a vivere meglio, non a produrre di più
(Nando Cianci)

Cos'è Scuolaslow

Scuolaslow è una piazza nella quale incontrarsi, discutere, raccontare le riflessioni, le esperienze, le pratiche intrecciate con l'idea di una scuola slow, vale a dire sottratta...

LEGGI TUTTO >>>

Condividi

DAREI LA VITACinzia Tani, Darei la vita, Rizzoli, Milano,
pp. 434, € 22,00

Il libro: Vite di coppie straordinarie, nelle quali a brillare agli occhi del mondo e acquistare un posto nella storia sono gli uomini. Uomini di talento, certo, ma che forse non avrebbero potuto esprimerlo del tutto senza il supporto, o il sacrificio, a seconda da come si guardi la cosa, delle donne che hanno condiviso con essi la loro vita. Vite raccontate, attraverso aneddoti, drammi, vicende varie, e con stile accattivante, da Cinzia Tani nel suo nuovo libro, Darei la vita, edito da Rizzoli. Un capitolo per ognuna di queste donne straordinarie, per le loro vicende, per le emozioni che hanno provato e che hanno suscitato. Il tutto a comporre un quadro di insieme di gradevole e scorrevole lettura.                                                                          
       «
"Dietro a un grande uomo c'è sempre una grande donna": è una frase celebre attribuita a Virginia Woolf, e spesso di queste donne si conosce a malapena il nome. Mogli o amanti che hanno avuto un ruolo importante nella vita di pittori, scrittori, compositori, scultori, psicologi, scienziati di cui a volte hanno condiviso, nell'ombra, anche i talenti. Vite intense, appassionate, a volte drammatiche, altre frustranti, raramente illuminate di riflesso dalla fama dei compagni. Alcune delle loro esistenze, che vanno da inizio Ottocento all'ultimo quarto del Novecento, sono riportate alla luce in questo libro, che ricostruisce attraverso le loro straordinarie vicende d'amore una sorta di "controstoria" dell'arte, della letteratura e della scienza dell'epoca. Meriti immensi mai riconosciuti per qualcuna, come Mileva Mari?, compagna di Albert Einstein, che presto abbandonò le sue aspirazioni scientifiche per appoggiare quelle del padre della relatività. Infedeltà da sopportare per alcune, o da infliggere per altre - come Oona O'Neill, che abbandona J.D. Salinger per sposare diciottenne Charlie Chaplin. Alcune, più o meno consapevolmente, rinchiuse nel loro ruolo di fonte di ispirazione - è il caso di Alice Liddell, la piccola amica di Lewis Carroll -, altre impegnate a sostenere e spronare il genio del compagno, come Gala, la musa di Salvador Dalì. C'è chi muore per amore, chi finisce internata per la sua vitalità in contrasto con i tempi; poche, come Lou von Salomé, riescono ad affermarsi e uscire dall'ombra dei grandi uomini cui si accompagnano. Per tutte il destino comune di vivere ad altissima tensione: affascinanti e ambigue, passionali e generose, coraggiose e determinate. E degne di essere ricordate».


                                                                                                                                                                  
L’incipit: A cominciare da oggi, 12 ottobre 1886, avrò come allieva solo la signorina Camille Claudel e proteggerò solo lei con tutti i mezzi a mia disposizione, attraverso i miei amici che diventeranno anche suoi.

   Non accetterò nessuna apprendista in modo che lei non abbia rivali anche se penso che raramente si incontri un’artista così dotata.
   Farò il possibile per farle avere delle esposizioni delle sue opere e segnalazioni sui giornali.
   Non rivedrò la signora […]e non le darò più lezioni di scultura.
   Dopo la mostra di maggio andremo in Italia per vivere insieme almeno sei mesi, dopo di che la signorina Camille diventerà mia moglie.
   Da adesso a maggio non avrò altre donne o le condizioni di questo contratto non avranno valore.
   Non rivedrò le modelle che frequentavo.
   La signorina Camille promette di accogliermi nel suo atelier quattro volte al mese fino a maggio.
                                                                                                                      Rodin

 

L’autrice: Cinzia Tani è autrice e conduttrice televisiva. Tra i suoi libri Assassine (1998), Amorei crudeli (2003), Panico (2008), La storia di Tonia (2014), Donne pericolose (2016).

Condividi

A passo d'uomo

A PASSO D'UOMO

www.apassoduomo.it 
è il nuovo blog scritto a più mani e  pensato come luogo di incontro, [ ... ]

Leggi tutto...

Parole al vento

MAGNANIMITA'

di Nando Cianci

Sui social network si leggono, con straripante frequenza, giudizi perentori ed inappellabili su avvenimenti, idee, fatti pubblici e privati. Tali giudizi sono per lo più accompagnati da insulti verso chi la pensa diversamente, trattato

Leggi tutto...
PUNTATE PRECEDENTI

Gradimento 
Flauto 
Curiosità 
Tablet ai lattanti 
Fannulloni 
E allora? 
Penelope e 'a carogna 
Stare in fila

Truccati per la competizione  
La rivincita del somaro 
Psicofarmaci ai bambini 
Asfaltare l'avversario

Libri lenti

VIANDANTI E NAVIGANTI. EDUCARE ALLA LENTEZZA AL TEMPO DI INTERNET

                                                   COPERTINA COPIA LAVORO

 di Nando Cianci

Youcanprint, Tricase pp. 120, € 10,00

Leggi tutto...
SLOW SCHOOL

RITSCHERdi Penny Ritscher, Giunti, Firenze, pp. 144, € 10,00

Leggi tutto...
LAVORARE CON LENTEZZA

LAVORARE_LENTEZZA

di Bruno Contigiani, Dalai Editore, Milano, pp. 112,      € 13,00

Leggi tutto...
GIOVENTU' SCIPPATA
copertina_libro
 
di Nando Cianci                  (con presentazione di Carlo Sini),Teaternum, pp. 160, € 10,00
Leggi tutto...
LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA

PedagogiaLumaca 1

   di Gianfranco Zavalloni, EMI, Bologna, pp. 153, € 12,00

Leggi tutto...
ELOGIO DELL'EDUCAZIONE LENTA

FRANCESCH

di Joan D. Francesch        La Scuola, Brescia,                 pp.192, € 9,50

Leggi tutto...
L'ARTE DEL VIAGGIARE LENTO

MERLINI

a spasso per l’Italia senz’auto
di Paolo Merlini, Ediciclo editore, Portogruaro, pp. 176, € 14,50

Leggi tutto...