Statistiche

0905118
Tot. visite contenuti
905118

Cerca

Newsletter

Iscriviti al servizio newsletter di Scuolaslow!

Novità

Scuola Slow è anche su Twitter (https://twitter.com/Scuolaslow) e su Facebook (https://www.facebook.com/scuola.slow)Twitter  Facebook

 

La scuola serve a vivere meglio, non a produrre di più
(Nando Cianci)

Cos'è Scuolaslow

Scuolaslow è una piazza nella quale incontrarsi, discutere, raccontare le riflessioni, le esperienze, le pratiche intrecciate con l'idea di una scuola slow, vale a dire sottratta...

LEGGI TUTTO >>>

Condividi

A SCUOLA CON LA MINDFULNESSAntonio Vigilante, A scuola con la mindfulness, Terra Nuova, Firenze, pp. 248, € 12,60

Il libro: Cinque secoli prima di Cristo Siddhartha Gautama, il Buddha storico, ha elaborato un sistema di meditazione (vipassana) basato sull’analisi di se stessi, del proprio corpo e dei contenuti mentali. Negli anni Settanta il medico statunitense Jon Kabat-Zinn ne ha tratto un protocollo scientifico per la cura dello stress. È nata così la mindfulness, una pratica che ha rivoluzionato il mondo della psicoterapia.

Questo libro suggerisce che l’introduzione della mindfulness nelle scuole, associata alla pratica occidentale del dialogo filosofico, rappresenta l’occasione per un cambiamento di paradigma in campo educativo.

La mindfulness può essere uno strumento efficace per affrontare problemi sempre più diffusi nelle nostre scuole, come violenza e bullismo, disattenzione, difficoltà di concentrazione, burnout dei docenti. Per Vigilante, tuttavia, essa attua tutte le sue potenzialità solo se inserita in un progetto educativo più complesso. L’Educazione Basata sulla Consapevolezza (EBAC) Umanistica proposta dall’autore è un programma di formazione che, attraverso la ricerca interiore e il dialogo con gli altri, intende approfondire la consapevolezza come sapere di sé (dimensione esistenziale), sapere dell’altro (dimensione etica), coscienza dei problemi comuni (dimensione politica). Il libro è completato da una guida pratica, con esercizi pensati appositamente per studenti e insegnanti.

L’incipit:L'attenzione è ciò che più di ogni altra cosa si richiede agli studenti. Devono seguire con attenzione la lezione, ascoltare con attenzione il docente, leggere con attenzione il libro di testo. A scuola occorre essere sempre attenti e concentrati, cosa che a molti studenti riesce difficile per due ragioni. La prima è da ricondurre al fatto che mentre ci risulta piuttosto facile prestare attenzione a cose che per noi sono interessanti, non è altrettanto semplice farlo verso quegli argomenti che non ci appassionano: seguiamo con attenzione un film, soprattutto se la trama è avvincente, o leggiamo con attenzione un libro, se ci è stato concesso di sceglierlo, ma non per tutti è facile seguire attentamente una lezione sulla composizione delle cellule o sulle corporazioni del Medioevo.
La seconda ragione è che agli studenti nessuno ha effettivamente insegnato cosa vuol dire “fare attenzione”. Come funziona l’attenzione? IN che modo si costruisce? E soprattutto, cos’è l’attenzione? Sono alcune delle domande da cui dovrebbe partire il lavoro scolastico e che, invece, restano generalmente sul fondo. Oltre a questo dovremmo chiederci cos’è l’interesse e cos’è l’intelligenza. A scuola gli studenti esercitano la loro intelligenza, nutrono i loro interessi, fanno attenzione. Ma cosa sono intelligenza, interesse e attenzione?

 

L’autore: Antonio Vigilante insega Filosofia e Scienze Umane al Liceo Piccolomini di Siena. È autore di due libri su Gandhi (Il Dio di Gandhi. Religione, etica e politica, 2009, e La pedagogia di Gandhi, 2010) e di diversi volumi sulla teoria e pratica della nonviolenza e sulla pedagogia critica. È stato direttore scientifico della rivista Educazione democratica ed è attualmente condirettore scientifico di Educazione Aperta. Si riconosce nella tradizione buddhista theravada.


Condividi

Parole al vento

MAGNANIMITA'

di Nando Cianci

Sui social network si leggono, con straripante frequenza, giudizi perentori ed inappellabili su avvenimenti, idee, fatti pubblici e privati. Tali giudizi sono per lo più accompagnati da insulti verso chi la pensa diversamente, trattato

Leggi tutto...
PUNTATE PRECEDENTI

Gradimento 
Flauto 
Curiosità 
Tablet ai lattanti 
Fannulloni 
E allora? 
Penelope e 'a carogna 
Stare in fila

Truccati per la competizione  
La rivincita del somaro 
Psicofarmaci ai bambini 
Asfaltare l'avversario

Libri lenti

VIANDANTI E NAVIGANTI. EDUCARE ALLA LENTEZZA AL TEMPO DI INTERNET

                                                   COPERTINA COPIA LAVORO

 di Nando Cianci

Youcanprint, Tricase pp. 120, € 10,00

Leggi tutto...
SLOW SCHOOL

RITSCHERdi Penny Ritscher, Giunti, Firenze, pp. 144, € 10,00

Leggi tutto...
LAVORARE CON LENTEZZA

LAVORARE_LENTEZZA

di Bruno Contigiani, Dalai Editore, Milano, pp. 112,      € 13,00

Leggi tutto...
GIOVENTU' SCIPPATA
copertina_libro
 
di Nando Cianci                  (con presentazione di Carlo Sini),Teaternum, pp. 160, € 10,00
Leggi tutto...
LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA

PedagogiaLumaca 1

   di Gianfranco Zavalloni, EMI, Bologna, pp. 153, € 12,00

Leggi tutto...
ELOGIO DELL'EDUCAZIONE LENTA

FRANCESCH

di Joan D. Francesch        La Scuola, Brescia,                 pp.192, € 9,50

Leggi tutto...
L'ARTE DEL VIAGGIARE LENTO

MERLINI

a spasso per l’Italia senz’auto
di Paolo Merlini, Ediciclo editore, Portogruaro, pp. 176, € 14,50

Leggi tutto...