Statistiche

1320142
Tot. visite contenuti
1320142

Cerca

Newsletter

Iscriviti al servizio newsletter di Scuolaslow!

Novità

Scuola Slow è anche su Twitter (https://twitter.com/Scuolaslow) e su Facebook (https://www.facebook.com/scuola.slow)Twitter  Facebook

 

La scuola serve a vivere meglio, non a produrre di più
(Nando Cianci)

Cos'è Scuolaslow

Scuolaslow è una piazza nella quale incontrarsi, discutere, raccontare le riflessioni, le esperienze, le pratiche intrecciate con l'idea di una scuola slow, vale a dire sottratta...

LEGGI TUTTO >>>

Condividi

Immagini-della-Fantasia 2015 MANIFESTO 3Le immagini della fantasia

MOSTRA INTERNAZIONALE D’ILLUSTRAZIONE PER L’INFANZIA

VENZONE (UD)  Palazzo Orgnani Martina  22 marzo – 3 maggio 2015

QUATTORDICESIMA EDIZIONE

Inaugurazione sabato 21 marzo ore 18.00

Orario: sabato, domenica e festivi 10.00-12.30 / 15.30-19.00, da lunedi’ a venerdi’ 10.00-12.30
Aperto nelle festività pasquali
INGRESSO LIBERO

 


La Mostra
“Le immagini della fantasia” è ormai un appuntamento atteso a Venzone, dove ha raggiunto la quattordicesima edizione. E’ organizzata dal locale Comitato promotore, affiliato alla Pro Loco Pro Venzone, e patrocinata dal Comune. Espone una selezione di tavole originali corredate dai corrispondenti libri e realizzate da circa 60 illustratori italiani, europei e di altri paesi del mondo. In particolare sono presenti una nutrita schiera di autori messicani e sudamericani, anche a corredo del tema dell’anno: “I sogni del Serpente Piumato, fiabe e leggende dal Messico”. Il tema – che coincide con il titolo del libro pubblicato da Panini e SM Mexico in collaborazione con la Fondazione di Sarmede - suscita molta curiosità ed ha origine da una fiaba che racconta di una piuma verde caduta dal cielo sulla madre terra. Dall’unione tra cielo e terra è nato un figlio: è Quetzalcoatl, il serpente piumato. Il Quetzal è un uccello con le piume coloratissime, mentre Coatl è il serpente: Quetzalcoatl riunisce quindi in sé le caratteristiche del cielo e della terra. Sempre il Messico è protagonista di un’ulteriore sezione, dedicata all’Ospite d’onore, Gabriel Pacheco, in cui si trova un’antologica di sue illustrazioni. Queste ci aprono la porta del suo mondo poetico, che si presta a più letture, è complesso e variegato, affascinante, onirico, ci rapisce e ci trasporta in altre dimensioni. Pacheco stesso afferma che nelle sue opere rappresenta la molteplicità di aspetti e di culture presenti nel Messico di oggi, un mosaico con tanti registri quanti possono convivere nell’immaginazione dell’artista. Una particolarità che assume la mostra di Venzone è la presenza di una Sezione locale dedicata all’illustrazione in Friuli, dove si vuole dare visibilità ad un illustratore friulano non ancora conosciuto o ad una realtà che si occupa di illustrazione. Quest’anno si tratta di Roberto Grossi, che ha già contribuito ad illustrare una favola russa contemporanea, edita nel 2014 da Olmis, ed ora si cimenta anche con una leggenda messicana. Fin dal 2002 si propongono attività collaterali alla Mostra: visite guidate e laboratori didattici rivolti ai ragazzi delle scuole, pensati per classi di età diversificate, dalle scuole dell’infanzia alle secondarie. Negli originali degli illustratori sono presenti tecniche artistiche diversissime, che permettono, assieme ai testi narrativi e poetici, di spaziare ampiamente nelle attività con i bambini. L’obiettivo è quello di stimolare il piacere della lettura e sviluppare il gusto estetico attraverso l’osservazione attenta delle opere e l’utilizzo creativo di colori e materiali.

Si è detto che il Messico è una realtà molto sfaccettata. Atzechi, Maya, Toltechi sono solo i più conosciuti tra i popoli precolombiani che abitavano la regione, conquistata nel corso del 1500 dagli spagnoli. Miti e leggende della tradizione orale e scritta dei nativi sono sopravvissuti assieme ad altri aspetti di queste civiltà e si sono mescolati alla cultura spagnola di matrice cattolica. In questo amalgama di diversi elementi si possono però seguire alcuni fili conduttori. Uno di questi – molto importante – è il sogno. Sognano gli dei che generano il mondo; gli sciamani che compiono azioni straordinarie. Sogna un bambino che si trasforma in cervo; il nonno che racconta alla nipote la storia delle farfalle Monarca. Una fiaba ci ricorda che i sogni sono la voce degli dei e non vanno mai ignorati e ci racconta che il cervo dona a Josè la possibilità di vedere la vera forma del mondo: “Un dono riservato ai bambini e a tutti coloro che sanno ascoltare i sogni”.

Quest’anno il Comitato Mostra Illustrazione propone un’ulteriore novità: tre Workshop di illustrazione in tre fine settimana tra aprile e maggio. Tre diverse artiste tratteranno tre diverse tecniche: Maria Grazia Renier, conosciuta artista friulana, terrà un corso di tecniche incisorie sperimentali l’11 e 12 aprile; Emanuela Riccioni, che ha illustrato “Storie Sacre” di Don Pietrantonio Bellina, il corso “Creare con la carta” sulla tecnica del collage il 18 e 19 aprile; Sarolta Szulyovszky, illustratrice di libri per l'infanzia ungherese, ma da diversi anni a San Daniele del Friuli, il corso “Illustrare con l’acrilico” il 2 e 3 maggio. I workshop si terranno presso la sede della mostra “Le immagini della fantasia” con orario al sabato 15.00 - 19.00 e la domenica 10.00 - 13.00/14.00 – 18.00.

Condividi

A passo d'uomo

IL BLOG

Per leggere il blog A passo d'uomo cliccare su questo link: www.apassoduomo.it

Leggi tutto...

Parole al vento

VECCHIAIA

di NANDO CIANCI

La parabola della parola "vecchiaia": da evocatrice di saggezza e rispetto a termine da nascondere e negare- La vuota retorica "del nuovo"

Grande studio (ambizione) degli uomini mentre sono immaturi, è di  parere uomini fatti, e quando sono uomini fatti, di parere immaturi.   
 
(G. Leopardi, Zibaldone, 16. Settem. 1832).

Leggi tutto...
PUNTATE PRECEDENTI

Magnanimità
Gradimento 
Flauto 
Curiosità 
Tablet ai lattanti 
Fannulloni 
E allora? 
Penelope e 'a carogna 
Stare in fila
Truccati per la competizione  
La rivincita del somaro 
Psicofarmaci ai bambini 
Asfaltare l'avversario

Libri lenti

VIANDANTI E NAVIGANTI. EDUCARE ALLA LENTEZZA AL TEMPO DI INTERNET

                                                   COPERTINA COPIA LAVORO

 di Nando Cianci

Youcanprint, Tricase pp. 120, € 10,00

Leggi tutto...
SLOW SCHOOL

RITSCHERdi Penny Ritscher, Giunti, Firenze, pp. 144, € 10,00

Leggi tutto...
LAVORARE CON LENTEZZA

LAVORARE_LENTEZZA

di Bruno Contigiani, Dalai Editore, Milano, pp. 112,      € 13,00

Leggi tutto...
GIOVENTU' SCIPPATA
copertina_libro
 
di Nando Cianci                  (con presentazione di Carlo Sini),Teaternum, pp. 160, € 10,00
Leggi tutto...
LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA

PedagogiaLumaca 1

   di Gianfranco Zavalloni, EMI, Bologna, pp. 153, € 12,00

Leggi tutto...
ELOGIO DELL'EDUCAZIONE LENTA

FRANCESCH

di Joan D. Francesch        La Scuola, Brescia,                 pp.192, € 9,50

Leggi tutto...
L'EDUCAZIONE NON E' FINITA

di Duccio Demetrio
RaffaelloCortina Editore, pp. 155, € 11

Leggi tutto...