Statistiche

1285141
Tot. visite contenuti
1285141

Cerca

Newsletter

Iscriviti al servizio newsletter di Scuolaslow!

Novità

Scuola Slow è anche su Twitter (https://twitter.com/Scuolaslow) e su Facebook (https://www.facebook.com/scuola.slow)Twitter  Facebook

 

La scuola serve a vivere meglio, non a produrre di più
(Nando Cianci)

Cos'è Scuolaslow

Scuolaslow è una piazza nella quale incontrarsi, discutere, raccontare le riflessioni, le esperienze, le pratiche intrecciate con l'idea di una scuola slow, vale a dire sottratta...

LEGGI TUTTO >>>

Condividi

LA BOTTEGA DEI GENITORIDi tutto e di più sui nostri figli, di Michele Corsi, Franco Angeli Editore, Milano, pp. 160, € 15,00.

 

Non esistono i cattivi genitori. Al più, quelli pasticcioni. Ma, a riflettere su se stessi e formandosi al più difficile mestiere del mondo, tutti possono diventare competenti. Aiutando i figli a farsi creatori della propria esistenza, persone "libere" capaci di guardarsi dentro e di amarsi per ciò che sono. Non replicanti di stili genitoriali e nemmeno destinatari di "eredità" malmesse e disfunzionali.
Tale è l'orizzonte di questo "libretto". Non un ricettario pedagogico per "cuocere" i figli e le figlie a puntino e farne persone "normali". Normali, almeno, per come li vorrebbero i padri e le madri, trasferendo su di loro desideri e paure. La normalità, del resto - scriveva Alda Merini -, è un'invenzione di chi è privo di fantasia. In un mondo, peraltro, che non manca di sorprendere, lasciando spesso disorientati e confusi.
Il lettore che sceglierà di addentrarsi ne La bottega dei genitori si troverà a muoversi in un ambiente fatto talora di penombre e dai contorni incerti e sfumati, come buona parte di questo presente. Confrontandosi con se stesso e con la propria storia personale, con le esperienze affettive vissute o soltanto fantasticate, con le scelte praticate o subìte, con la complessità e la diversità di ciascun figlio. Perché i figli divengano adulti, e nel minor tempo possibile. O comunque nei tempi opportuni.
Ma perché tutto questo si realizzi occorre che i genitori, a loro volta e per primi, siano adulti. E che lo Stato e la Chiesa lavorino per questo obiettivo. Così questo libretto non risparmia, talvolta, di tirare qua e là alcune sciabolate utili per squarciare veli di ipocrisia e svelare menzogne.

 

L’incipit: Faccio tanti mestieri o esercito, da tempo, diverse professioni. I due termini mi sono indifferenti. Perché l’uno rinvia all’altro, in quello zoccolo duro, comune, che è la creatività: che li sostiene entrambi.

Altrimenti, privi dell’invenzione quotidiana che è tutt’uno con il rispetto per sé e per l’altro, come dei ruoli e delle funzioni che siamo chiamati a svolgere - perché vogliamo esercitarli (con una sottolineatura che non è di poco conto), e non, piuttosto, subirli – saremmo unicamente dei mestieranti o dei professionisti da strapazzo.

Particolarmente, quel mansionario che ha un fortissimo risvolto sociale ed educativo. Che attraversa, e plasma, la società odierna, e concorre a costruire quella di domani.

Tra questi, appunto, quello di genitore.

Un mestiere o una professione, oggi, ampiamente dibattuti. Descritti come “in crisi”: perché, a monte, sono in crisi le persone, le famiglie, le coppie, l’essere adulto come l’essere giovane, i bambini e gli adolescenti. E, a valle, l’essere figlio. In quella relazione interpersonale, ed educativa, che li abbraccia, e sovente li separa, ambedue.
Il tutto raccontato o analizzato, a seconda del “punto di vista” (“orizzonti”, giudizi, pregiudizi, pensieri o “emozioni” ecc.9 dei diversi scrittori: giornalisti o scienziati, opinion leader o uomini e donne di Stato o di Chiesa ecc. Ma, costantemente, in tinte sempre più fosche, e quasi senza speranza. […]

Quanto mi accingo pertanto a scrivere, e qualcuno probabilmente a leggere, si muove appunto in questa direzione di senso (…): ridare fiducia e speranza ai genitori, che ce la possono fare.



L’autore: Michele Corsi, pedagogista, psicologo e psicoterapeuta, è direttore del Dipartimento di Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo dell'Università degli Studi di Macerata e presidente della Conferenza di Scienze della formazione. Si occupa da sempre di temi legati alla complessità della vita delle coppie e delle famiglie. Tra le sue opere più recenti: Il coraggio di educare. Il valore della testimonianza (2003) e, con M. Stramaglia, Dentro la famiglia. Pedagogia delle relazioni educative familiari (2009).


 

L’indice

Massimiliano Stramaglia, Introduzione
Premessa
Parte I
La bottega dei genitori
Essere genitori nasce da lontano
I genitori dei genitori
Educazione e copioni di personalità
A partire dall'infanzia: bambini più liberi
Genitori a lungo termine, figli a breve termine
Parte II
I limiti e le opportunità delle scelte. Cosa vuol dire scegliere
La scelta del partner
Sposati o conviventi: essere genitori
Adulti, bambini e giovani oggi: una sfida per ogni genitore
Il figlio, i figli
Il figlio/la figlia omosessuali: a partire anche dalla legge sulle unioni civili
Alcune "conclusioni"
Lo Stato?
La Chiesa cattolica?
E "concludo" davvero
Bibliografia.

Condividi

A passo d'uomo

IL BLOG

Per leggere il blog A passo d'uomo cliccare su questo link: www.apassoduomo.it

Leggi tutto...

Parole al vento

VECCHIAIA

di NANDO CIANCI

La parabola della parola "vecchiaia": da evocatrice di saggezza e rispetto a termine da nascondere e negare- La vuota retorica "del nuovo"

Grande studio (ambizione) degli uomini mentre sono immaturi, è di  parere uomini fatti, e quando sono uomini fatti, di parere immaturi.   
 
(G. Leopardi, Zibaldone, 16. Settem. 1832).

Leggi tutto...
PUNTATE PRECEDENTI

Magnanimità
Gradimento 
Flauto 
Curiosità 
Tablet ai lattanti 
Fannulloni 
E allora? 
Penelope e 'a carogna 
Stare in fila
Truccati per la competizione  
La rivincita del somaro 
Psicofarmaci ai bambini 
Asfaltare l'avversario

Libri lenti

VIANDANTI E NAVIGANTI. EDUCARE ALLA LENTEZZA AL TEMPO DI INTERNET

                                                   COPERTINA COPIA LAVORO

 di Nando Cianci

Youcanprint, Tricase pp. 120, € 10,00

Leggi tutto...
SLOW SCHOOL

RITSCHERdi Penny Ritscher, Giunti, Firenze, pp. 144, € 10,00

Leggi tutto...
LAVORARE CON LENTEZZA

LAVORARE_LENTEZZA

di Bruno Contigiani, Dalai Editore, Milano, pp. 112,      € 13,00

Leggi tutto...
GIOVENTU' SCIPPATA
copertina_libro
 
di Nando Cianci                  (con presentazione di Carlo Sini),Teaternum, pp. 160, € 10,00
Leggi tutto...
LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA

PedagogiaLumaca 1

   di Gianfranco Zavalloni, EMI, Bologna, pp. 153, € 12,00

Leggi tutto...
ELOGIO DELL'EDUCAZIONE LENTA

FRANCESCH

di Joan D. Francesch        La Scuola, Brescia,                 pp.192, € 9,50

Leggi tutto...
L'EDUCAZIONE NON E' FINITA

di Duccio Demetrio
RaffaelloCortina Editore, pp. 155, € 11

Leggi tutto...