Statistiche

1336171
Tot. visite contenuti
1336171

Cerca

Newsletter

Iscriviti al servizio newsletter di Scuolaslow!

Novità

Scuola Slow è anche su Twitter (https://twitter.com/Scuolaslow) e su Facebook (https://www.facebook.com/scuola.slow)Twitter  Facebook

 

La scuola serve a vivere meglio, non a produrre di più
(Nando Cianci)

Cos'è Scuolaslow

Scuolaslow è una piazza nella quale incontrarsi, discutere, raccontare le riflessioni, le esperienze, le pratiche intrecciate con l'idea di una scuola slow, vale a dire sottratta...

LEGGI TUTTO >>>

Condividi

ORGANIZZATI E FELICICome affrontare in famiglia le principali sfide educative dei figli, dai primi anni all’adolescenza, di Daniele Novara, Rizzoli, Milano, 2019, pp. 320, € 16,00.

I genitori di oggi manifestano una fragilità mai incontrata nelle generazioni precedenti. Il Sessantotto, infatti, sicuramente positivo, ha azzerato il senso dell’autorità senza dare alle nuove famiglie un “manuale” per gestire i propri figli, con la conseguenza di lasciarle spesso in balia di fake news e informazioni sconnesse, in una situazione di confusione e frustrazione. Per cercare di superare questa mancanza, Daniele Novara – uno dei più importanti pedagogisti italiani – offre in questo libro un sistema organico di informazioni educative, età per età (dalla nascita fino alla tarda adolescenza), scandendo un percorso di crescita sereno per bambini e ragazzi, nel quale ogni famiglia può trovare un riferimento efficace e aperto. Una guida completa passo a passo verso una nuova organizzazione educativa, che spiega con concretezza come liberarsi da false notizie e falsi miti, adottare la giusta distanza e sintonizzarsi sull’età dei figli, per fare “ogni cosa a suo tempo”, senza perfezionismi ma con sufficiente sicurezza, puntando sul gioco di squadra tra i genitori e le diverse figure educative che si occupano dei ragazzi. Perché a essere genitori positivi e ben organizzati non si sbaglia mai.

Quant’è difficile fare il genitore oggi. Molto di più che per i padri e le madri delle generazioni precedenti, confermano alcuni pedagogisti. Le ragioni addotte sono tante, ma tutte essenzialmente connesse con lo sviluppo dello stile di vita occidentale contemporaneo, che non solo presenta sfide educative inedite, ma ha archiviato le regole del passato senza, affermano, proporne di nuove. Il pedagogista Daniele Novara interviene nel dibattito con un saggio che mira a ricostruire un sistema organico di informazioni educative, età per età (dalla nascita fino alla tarda adolescenza), utili a scandire un percorso d crescita sereno per bambini e ragazzi. Un nuovo vademecum per genitori che parte da un presupposto: «Una famiglia felice è una famiglia che prima di tutto si sa organizzare nei ruoli, nei compiti educativi e nelle regole chia». Riccardo Antoniuccihttps://www.corriere.it/scuola/education2.0/cards/dieci-consigli-sopravvivere-figli/evitare-fake-news-pregiudizi.shtml, 29 ottobre 2019)

L’incipit: Il riconoscimento e la sensibilità di cui gode la categoria dei figli appartengono a un tempo relativamente recente. El mio dialetto, quello piacentino – ma so che la stessa parola è diffusa in altri territori -, è ancora presente il termine bägai, che ha un doppio significato: da un lato, quello corrente e concreto di “bagaglio”, di peso da portare; dall’altro, in senso metaforico, il significato di “bambino”, “figlio”, “ragazzo”, a seconda delle zone e dei contesti. È curioso pensare che, per trovare una parola che simbolicamente definisse i figli, uno dei tanti dialetti italiani abbia dovuto ricorrere a un termine, quello di bagaglio, di assoluta fisicità e pesantezza. Bägai ha un’accezione affettiva, ma il suo significato letterale non lascia margini di dubbio: i figli erano un peso nelle tradizioni di una volta.
I genitori mantenevano una distanza che spesso diventava dispotica, se non addirittura crudele; essere anche solo essere ascoltati risultava davvero difficile. […] Nel giro di pochissimi anni, ci siamo ritrovati nel bel mezzo di un testa-coda incredibile.

L’autoreDaniele Novara, pedagogista, counselor e formatore, ha fondato il CPP (Centro Psicopedagigico per l’educazione e la gestione dei conflitti). Ideatore del metodo maiueutico nell’apprendimento e nella relazione d’aiuto, è docente del Master in Formazione interculturale presso l’Università Cattolica di Milano. È autore di numerosi libri e pubblicazioni. In BUR sono disponibili Litigare fa bene (2013), Meglio dirsele (2015), Punire non serve a nulla (2016), Urlare non serve a nulla (2016), Non è colpa dei bambini (2017), I bulli non sanno litigare (2018), Cambiare la scuola si può (2018).

Condividi

A passo d'uomo

LA BEFANA e ASPETTANDO IL NATALE
LA BEFANA e ASPETTANDO IL NATALE

Due libri che traggono la loro attrattiva per i bambini soprattutto dalle illustrazioni, semplici ne [ ... ]

Leggi tutto...
IL BLOG

Per leggere il blog A passo d'uomo cliccare su questo link: www.apassoduomo.it

Leggi tutto...

Parole al vento

VECCHIAIA

di NANDO CIANCI

La parabola della parola "vecchiaia": da evocatrice di saggezza e rispetto a termine da nascondere e negare- La vuota retorica "del nuovo"

Grande studio (ambizione) degli uomini mentre sono immaturi, è di  parere uomini fatti, e quando sono uomini fatti, di parere immaturi.   
 
(G. Leopardi, Zibaldone, 16. Settem. 1832).

Leggi tutto...
PUNTATE PRECEDENTI

Magnanimità
Gradimento 
Flauto 
Curiosità 
Tablet ai lattanti 
Fannulloni 
E allora? 
Penelope e 'a carogna 
Stare in fila
Truccati per la competizione  
La rivincita del somaro 
Psicofarmaci ai bambini 
Asfaltare l'avversario

Libri lenti

VIANDANTI E NAVIGANTI. EDUCARE ALLA LENTEZZA AL TEMPO DI INTERNET

                                                   COPERTINA COPIA LAVORO

 di Nando Cianci

Youcanprint, Tricase pp. 120, € 10,00

Leggi tutto...
SLOW SCHOOL

RITSCHERdi Penny Ritscher, Giunti, Firenze, pp. 144, € 10,00

Leggi tutto...
LAVORARE CON LENTEZZA

LAVORARE_LENTEZZA

di Bruno Contigiani, Dalai Editore, Milano, pp. 112,      € 13,00

Leggi tutto...
GIOVENTU' SCIPPATA
copertina_libro
 
di Nando Cianci                  (con presentazione di Carlo Sini),Teaternum, pp. 160, € 10,00
Leggi tutto...
LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA

PedagogiaLumaca 1

   di Gianfranco Zavalloni, EMI, Bologna, pp. 153, € 12,00

Leggi tutto...
ELOGIO DELL'EDUCAZIONE LENTA

FRANCESCH

di Joan D. Francesch        La Scuola, Brescia,                 pp.192, € 9,50

Leggi tutto...
L'EDUCAZIONE NON E' FINITA

di Duccio Demetrio
RaffaelloCortina Editore, pp. 155, € 11

Leggi tutto...