Statistiche

2293366
Tot. visite contenuti
2293366

Cerca

Newsletter

Iscriviti al servizio newsletter di Scuolaslow!

Novità

Scuola Slow è anche su Twitter (https://twitter.com/Scuolaslow) e su Facebook (https://www.facebook.com/scuola.slow)Twitter  Facebook

 

La scuola serve a vivere meglio, non a produrre di più
(Nando Cianci)

Cos'è Scuolaslow

Scuolaslow è una piazza nella quale incontrarsi, discutere, raccontare le riflessioni, le esperienze, le pratiche intrecciate con l'idea di una scuola slow, vale a dire sottratta...

LEGGI TUTTO >>>

Condividi

passo_dopo_passoDal 15 febbraio è in corso un viaggio di grande significato simbolico,Passo dopo Passo - Da Borgo San Dalmazzo ad Auschwitz”, organizzato da Il Movimento Lento, un progetto culturale che si propone la divulgazione del viaggio lento, a piedi e in bicicletta, in Italia e all'estero, non solo come attività per il tempo libero ma come vero e proprio stile di vita.
«Un viaggio –dicono gli organizzatori-  per recuperare un senso tra passato, presente e futuro. Un viaggio fatto di strada, di relazioni concrete e di rapporti umani vitali, percorrendo le tappe

della deportazione, fermandosi, incontrando i giovani. Un viaggio che cerca di ridare significato al

“Tempo estorto all’Uomo” attraverso un percorso in cui la lentezza e la relazione diventano valori fondanti».
I “CamminAttori della compagnia teatrale Il Melarancio stanno ripercorrendo, a piedi, l’itinerario che nel 1943 fu percorso da un convoglio ferroviario partito da Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo, verso Auschwitz, con a bordo un gruppo di Ebrei che non fecero più ritorno dal campo. Si tratta di 1913 chilometri che verranno percorsi in 76 giorni, attraverso l’Italia, l’Austria, la Repubblica Ceca e la Polonia. Il viaggio terminerà il 1° maggio 2011, Yom Ha Shoah, giorno della memoria in Israele.
«Ogni tappa –dicono ancora gli organizzatori- verrà dedicata a un deportato e ai suoi discendenti, ricordando la storia della gente nella Shoah, ma anche il ritorno alla vita.
Come atto simbolico che guarda al futuro, i camminatori di “Passo dopo passo” trasporteranno un albero di betulla da piantare all’arrivo ad Auschwitz, e altre piantine saranno consegnate lungo il percorso, laddove si troverà qualcuno disposto a prendersene cura e a rendere tangibile la memoria del viaggio alla vita».

Per saperne di più:
www.movimentolento.it/it/resource/trip/passo/

Condividi

A passo d'uomo

Parole al vento

VECCHIAIA

di NANDO CIANCI

La parabola della parola "vecchiaia": da evocatrice di saggezza e rispetto a termine da nascondere e negare- La vuota retorica "del nuovo"

Grande studio (ambizione) degli uomini mentre sono immaturi, è di  parere uomini fatti, e quando sono uomini fatti, di parere immaturi.   
 
(G. Leopardi, Zibaldone, 16. Settem. 1832).

Leggi tutto...
PUNTATE PRECEDENTI

Magnanimità
Gradimento 
Flauto 
Curiosità 
Tablet ai lattanti 
Fannulloni 
E allora? 
Penelope e 'a carogna 
Stare in fila
Truccati per la competizione  
La rivincita del somaro 
Psicofarmaci ai bambini 
Asfaltare l'avversario

Libri lenti

VIANDANTI E NAVIGANTI. EDUCARE ALLA LENTEZZA AL TEMPO DI INTERNET

                                                   COPERTINA COPIA LAVORO

 di Nando Cianci

Youcanprint, Tricase pp. 120, € 10,00

Leggi tutto...
SLOW SCHOOL

RITSCHERdi Penny Ritscher, Giunti, Firenze, pp. 144, € 10,00

Leggi tutto...
LAVORARE CON LENTEZZA

LAVORARE_LENTEZZA

di Bruno Contigiani, Dalai Editore, Milano, pp. 112,      € 13,00

Leggi tutto...
GIOVENTU' SCIPPATA
copertina_libro
 
di Nando Cianci                  (con presentazione di Carlo Sini),Teaternum, pp. 160, € 10,00
Leggi tutto...
LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA

PedagogiaLumaca 1

   di Gianfranco Zavalloni, EMI, Bologna, pp. 153, € 12,00

Leggi tutto...
ELOGIO DELL'EDUCAZIONE LENTA

FRANCESCH

di Joan D. Francesch        La Scuola, Brescia,                 pp.192, € 9,50

Leggi tutto...
L'EDUCAZIONE NON E' FINITA

di Duccio Demetrio
RaffaelloCortina Editore, pp. 155, € 11

Leggi tutto...